Blog

Purtroppo ancora oggi in Italia ogni anno si verificano centinaia di casi di tumore, riconducibili all'esposizione all'amianto.

Recentemente è stato condotto uno studio che ha previsto un picco nel numero di malati d'amianto proprio per il 2016. Uno scenario di questo tipo impone la necessità di trovare uno strumento che offra supporto e assistenza a tutte quelle famiglie che sono state colpite dalla piaga di questa fibra mortale. Repacona.it rappresenta un sostegno fondamentale per tutti coloro che pensano di aver sviluppato una patologia a causa dell'amianto, o che purtroppo ne hanno la certezza.

Si tratta di una piattaforma digitale grazie alla quale ogni cittadino ha la facoltà di denunciare la propria malattia, raccontare la propria esperienza e confrontarsi con altre persone che vivono nelle stesse condizioni. Allo stesso tempo il sito funziona anche come piattaforma di ricognizione epidemiologica, consentendo di ottenere una prima diagnosi nel caso in cui si creda di aver contratto un tumore in seguito al contatto prolungato con amianto. Repacona.it, infine, mette a disposizione validi strumenti legali per rivalersi contro INPS, INAIL o datori di lavoro.

Ma come funziona esattamente la piattaforma? Prima di poterla utilizzare è necessario effettuare una registrazione, che è totalmente gratuita che potrebbe avvenire in qualsiasi momento. La registrazione è il miglior modo per approfondire la propria storia, e definire al meglio la propria situazione legale. Tuttavia è sempre possibile, anche senza registrarsi ed effettuare il login, procedere con una denuncia anonima ricorrendo alla voce segnala. Sul sito, invece, è possibile trovare anche un'utilissima mappa interattiva. La mappa è dotata di una legenda nella quale ciascun colore indica una specifica forma tumorale: dal mesotelioma polmonare e pleurico, al cancro al colon e all'intestino. Oltre ad indicare l'incidenza di diverse patologie derivanti dall'esposizione alla fibra killer, la mappa riporta anche i casi suddivisi per regioni e province. Repacona.it dunque è il principale alleato di tutti coloro che si trovano a dover affrontare la malattia dell'amianto, e che hanno bisogno di supporto su diversi livelli: sia quello psicologico che quello assistenziale in ambito legale.

SAI Ambiente

La SAI Ambiente è la divisione che da anni garantisce standard di qualità ed eccellenza per la riqualificazione dell'ambiente e del territorio.
Leggi Tutto >>

SAI Services

La SAI Services realizza opere edilizie, come rifacimento o realizzazione di nuove coperture. Inoltre offre l’installazione e noleggio di opere provvisionali.
Leggi Tutto >>

SAI Consulting

La SAI Consulting è la divisione che nasce per focalizzarsi alla valutazione dei rischi relativi all’amianto negli edifici, sulle procedure operative ed amministrative di controllo
Leggi Tutto >>