SAI Servizi Ambientali Italia, regolarmente iscritta all 'albo dei gestori ambientali n° autorizzazione RM 08903 nella categoria 10/A classe D e categoria 5 classe F., opera nel settore della rimozione e smaltimento Amianto bonificando materiali in amianto in matrice compatta come lastre di copertura, canne fumarie in eternit, pavimenti in linoleum, cassoni idrici in amianto, discendenti in cemento amianto e terreni contaminati da amianto.

Bonifica Amianto

Lo smaltimento e la bonifica di aree con Materiali Contenenti Amianto sono regolamentate da appositi Decreti Ministeriali (D.M. 06.09.94, D.M. 02/05/2001,D.M. 20/08/1999, D.M. 05/02/2004, Legge n° 257/92, D.Lgs.n° 81/2008) e prevedono l'intervento di bonifica e/o manutenzione esclusivamente da ditte regolarmente iscritte all' Albo Nazionale Smaltitori. La SAI sas, azienda specializzata leader nel settore, ha maturato un' esperienza sul campo che ci ha permesso di perfezionare la pianificazione di un programma di controllo e manutenzione che garantisca il rispetto delle normative vigenti:

- Valutazione dettagliata dell'ambiente da bonificare: ispezione visive,carotaggi, analisi del terreno, monitoraggi ambientali, mappatura, scheda di sopralluogo.

- Qualificazione del rifiuto: analisi chimica con relativo ottenimento del CodiceEuropeo del Rifiuto (C.E.R.), documentazione fotografica. A seguito del programma di controllo si può valutare la metodologia più adatta in base al D.M. 06.09.94 che istituisce tretipologie differenti di intervento per la bonifica dei MCA:

Rimozione e smaltimento dell'amianto

La rimozione e lo smaltimento di amianto consiste nello smontaggio dei manufatti, l'imballaggio, il trasferimento a terra e successivo trasporto in discarica. Con questa operazione si elimina radicalmente e definitivamente il rischio di emissioni di fibre ed è attuabile sia agli edifici pubblici, sia privati che industriali. La SAI sas Servizi Ambientali Italia attua la procedura di rimozione e smaltimento per le seguenti tipologie di materiale: lastre perimetrali, lastre di copertura, pannellature, serbatoi idrici, pluviali, canne fumarie, linoleum, terreni contaminati, vasi di espansione e quant'altro secondo la vigente normativa in materia.

Procedure lavorative e burocratiche eseguite dalla SAI sas in caso di rimozione:

- Redazione e presentazione del piano di lavoro alla ASL competente

- Campionamenti ambientale per la rilevazione di fibre di amianto aero disperse.

- Qualificazione C.E.R. del rifiuto in base al D.Lgs n° 22 del 05.02.97attraverso la campionatura e l' analisi con microscopio denominata MOCF (Microscopia Ottica a Contrasto di Fase) o con analisi SEM (Microscopia Elettronica a Scansione).

- Rilievo fotografico a colori dell'area interessata e del rifiuto da bonificare.

- Rimozione dei manufatti contenenti amianto eseguito da operai specializzati inpossesso di regolare attestati ai sensi del D. Lgs. 277 del 1991, della Legge257 del 1992 per i dispositivi di protezione individuale (D.P.I.) e con irregolari permessi di interdizione alle aree ai non addetti ai lavori.

- Trattamento dei rifiuti con prodotto incapsulante del tipo Fixed D per evitare la dispersione delle fibre durante la rimozione e garantire la protezione sanitaria degli operatori.

- Imballaggio dei materiali pericolosi con uno strato di polietilene di adeguato spessore come da normativa vigente, etichettati e caricati su mezzo idoneo autorizzato al trasporto all'impianto di stoccaggio.

- Pulizia, decontaminazione e campionatura ambientale per la restituzione a norma del cantiere.

- Certificazioni di avvenuta bonifica e avvenuto smaltimento all'impianto autorizzato.

SAI Ambiente

La SAI Ambiente è la divisione che da anni garantisce standard di qualità ed eccellenza per la riqualificazione dell'ambiente e del territorio.
Leggi Tutto >>

SAI Services

La SAI Services realizza opere edilizie, come rifacimento o realizzazione di nuove coperture. Inoltre offre l’installazione e noleggio di opere provvisionali.
Leggi Tutto >>

SAI Consulting

La SAI Consulting è la divisione che nasce per focalizzarsi alla valutazione dei rischi relativi all’amianto negli edifici, sulle procedure operative ed amministrative di controllo
Leggi Tutto >>